Il titolo è opzionale

di LetteraL

Il titolo non è opzionale . Il titolo ti apre la porta, ti accoglie e ti lascia pulire le scarpe sullo zerbino a bordo pagina. Entri chiedendo timidamente “Permesso” e ti accomodi su di un divano bianco , tra le luci soffuse del salotto.

Chi ha detto che la scrittura è morta? Chi ha detto che scrivere sia un inutile spreco di tempo? Chi ha detto che leggere sia inutile? 

Nessuno, chi lo ha detto è Nessuno. Ma non ci lasciamo ingannare come nel mito.

Sento caldo , apro una finestra ed entra dell’aria. Sulla finestra c’è stampato un Punto. Respiro, di nuovo.

Entra una donna in vestaglia nera, con una lunga sigaretta in bocca ; ha un nome ma non lo rivela. 

Scivola lungo il divano di fronte al mio. Ora si sta meglio