Intanto

Sono giorni di sole
quelli che da soli
vediamo trapassare.

Scintillano le scocche
dei lampioni erti.
Un profumo: il fiuto
risale all’alloro

frondoso e gravido di
verde. Stufa pazienza
di biro che ruotano
di dita che pigiano
di occhi che scorrono

Si preparan intanto
gli attori di ruolo;

l’ennesima chiamata
per il diorama
delle sette.